CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Canottaggio: Incendiate imbarcazioni a Lago Patria

16 Luglio 2002 -- Un incendio, quasi sicuramente di origine dolosa, ha distrutto una quindicina di barche del Circolo Canottieri Napoli e del Circolo della Vela e del Remo Italia all'interno di un capannone nello Stadio del Remo a Lago Patria nel comune di Giugliano (Napoli).

Sono rimaste bruciate le barche utilizzate per competizioni come i campionati italiani o anche per gli allenamenti dei canottieri. Tra esse quelle del due volte oro alle olimpiadi, Davide Tizzano e di Mario Palmisano, campione italiano assoluto, quarto alle ultime Olimpiadi, attuale capovoga dell'otto.

A scoprire l'incendio ่ stato Aldo Cal์, allenatore della Canottieri Napoli: "Il danno economico e' di circa 400 milioni di vecchie lire ma a colpirci di piu' e' la perdita sotto il profilo sportivo ed affettivo: con questo incendio e' andata in fumo tutta la nostra migliore flotta".