CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
11 nazionali col dubbio Zuniga.
La prossima settimana la sosta per le nazionali ma non per tutti gli azzurri.

foto
30 Agosto 2015 -- Dopo la gara con la Samp il campionato osserverÓ un turno di riposo per dare spazio alle nazionali. Non ci sarÓ riposo per undici azzurri convocati ognuno con le rispettive squadre, si tratta di: Higuain, Insigne, Gabbiadini, Hamsik, Chiriches, Ghoulam, Strinic, El Kaddouri, Mertens, Koulibaly e Zuniga impegnati in match internazionali. Anche se quest'ultimo potrebbe lasciare il Napoli e quindi resta il dubbio se considerare undici o dieci i giocatori del Napoli convocati per le nazionali

Il Pipita Ŕ stato convocato per la doppia amichevole: Argentina-Bolivia (4 settembre a Houston) e Argentina-Messico (8 settembre sempre a Houston).

Manolo Gabbiadini ed Insigne sono stati inseriti nella lista di Antonio Conte per la doppia sfida di qualificazioni a Euro 2016: Italia-Malta (3 settembre a Firenze) e Italia-Bulgaria (6 settembre a Palermo)

Hamsik giocherÓ le due gare di qualificazioni a Euro 2016: Spagna-Slovacchia (5 settembre a Oviedo) e Slovacchia-Ucraina (8 settembre a Zilina)

Chiriches di scena nelle due sfide di qualificazione a Euro 2016: Ungheria-Romania (4 settembre a Budapest) e Romania-Grecia (7 settembre a Bucarest).

Strinic sarÓ impegnato in due gare di qualificazioni a Euro 2016: Azerbaijan-Croazia (3 settembre a Baku) e Norvegia-Croazia (6 settembre a Oslo)

Mertens di scena nella doppia partita di qualificazioni a Euro 2016: Belgio-Bosnia (3 settembre 2015) e Cipro-Belgio (6 settembre 2015)

El Kaddouri in campo per l'amichevole: Sao Tome e Pincipe-Marocco (5 settembre 2015)

Ghoulam convocato per il match Losotho-Algeria (6 settembre a Maseratu)

Kolubaly, infine, chiamato per la prima volta dal Senegal per la sfida di qualificazioni di Coppa d'Africa con la Namibia (4 settembre)