CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Dimenticare Venezia
E' necessario smaltire la delusione e ritrovare subito la grinta per il rush finale. Stellone in dubbio, GiampÓ squalificato

foto
26 Maggio 2003 -- Intorno al Napoli la rabbia e la delusione fa fatica a scomparire: troppo grande Ŕ stato il tradimento del Napoli nella sciagurata trasferta veneziana, dove anche la soddisfazione minimalista di non dover soffrire fino all'ultimo minuto Ŕ stata mandata all'aria.

Proprio la consapevolezza della drammaticitÓ della situazione, per˛, impone a tutto l'ambiente di dimenticare al pi¨ presto la disfatta in laguna per concentrarsi sulla difficilissima gara di prossimo al san Paolo.
Il tifo partenopeo, nel suo ultimo slancio di generositÓ si prepara a gremire il san Paolo: nella giornata odierna sono stati venduti giÓ 3000 biglietti. Il sostegno dagli spalti, insomma, non mancherÓ: toccherÓ ai protagonisti del campo essere all'altezza della situazione.

Anche tra i protagonisti che oggi hanno ripreso la preparazione a Soccavo, l'intenzione Ŕ quella di superare lo shock della batosta veneziana. E' stato lo stesso Franco Colomba ad invitare tutti a non farsi prendere dal panico e a non smarrire la fiducia, chiamando la squadra alla massima concentrazione in vista del match di sabato.

Dal punto di vista tecnico, Colomba rischia di non poter usufruire di capitan Stellone, vittima di una distorsione alla caviglia nel secondo tempo della gara di sabato scorso.
Oggi l'attaccante si Ŕ sottoposto ad una risonanza magnetica che ha escluso ulteriori complicazioni, per˛ fino a quando la caviglia sarÓ gonfia e dolorante, il capitano non potrÓ allenarsi regolarmente.
In forte dubbio anche Francesco Montervino che proprio oggi ha ripreso a svolgere qualche leggero allenamento dopo i sette giorni di assoluto riposo che i sanitari del Napoli gli avevano imposto per il malanno muscolare patito nel finale della gara con l'Ascoli.

Quanto alla Ternana, i prossimi avversari del Napoli hanno residue possibilitÓ di conquistare la serie A, ma hanno la serenitÓ e la concentrazione giusta per potersi giocare al san Paolo una gara senza eccessivi patemi.

Berretta subito dopo la vittoria di sabato scorso si Ŕ subito proiettato alla sfida del san Paolo chiedendo ai suoi uomini di conquistare i tre punti con il Napoli.
Il tecnico umbro per˛, non potrÓ contare su GiampÓ fermato dal giudice sportivo.