CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Napoli-Lazio: commenti a caldo
Le dichiarazioni di Insigne, Gattuso, Di Lorenzo.

foto
21 Gennaio 2020 -- INSIGNE: "Sono contento per il passagio del turno prima di tutto, poi anche per il gol. Da capitano voglio ringraziare i tifosi, bisogna soffrire tutti insieme ed uscire da questo momento tutti uniti. Stiamo commettendo degli errori, ne abbiamo parlato tra di noi e ne stiamo cercando di venire fuori, la gara di stasera spero sia solo un inizio, il campionato Ŕ ancora lungo e dobbiamo assolutamente riprenderci".

GATTUSO: "Oggi i ragazzi hanno fatto una grnadissima partita contro una grande squadra. Speriamo di recuperare gli infortunati e far inserire bene i nuovi innesti perchŔ questa Ŕ una squadra di grandi valori. Dobbiamo avere fame! Non dobbiamo pensare di avere la pancia piena, perchŔ questa Ŕ una squadra che aveva giÓ trovato la ripartenza ma poi invece si era riseduta! Dobbiamo avere, voglia, fame, trovare il veleno e non pensare ognuno al proprio orticello. La squadra si allena bene e tre giorni fa sono rimasto stupito anche io dalla prestazione contro la Fiorentina e non me la aspettavo nemmeno io, per questo dico che dobbiamo guardare semplicemente ad una partita alla volta, mostrando sempre fame e voglia di aiutarsi e pensare da squadra! Il ritiro lo avevano deciso i giocatori, ho sempre detto che il primo responsabile sono io, con la Fiorentina siamo sprofondati, per˛ poi ci siamo detti delle cose in faccia e ci siamo chiariti, rappresentiamo una societÓ importante e non possiamo pi¨ permetterci di fare le figuracce fatte fino ad oggi! Dobbiamo lavorare con serenitÓ, battagliare insieme per provare a ricostruire qualcosa di importante. La prioritÓ adesso Ŕ il campionato, speriamo di recuperare sia i giocatori infortunati ma anche in classifica perchŔ dobbiamo guardare anche a chi ci sta alle spalle! Dobbiamo anche avere, certe volte, l'umiltÓ di spazzare la palla in tribuna e non specchiarci e pensare che siamo i pi¨ bravi ed i pi¨ belli."

DI LORENZO: "Il mio ruolo naturale Ŕ l'esterno, ma se c'Ŕ la necessitÓ gioco ovunque perchŔ cerco di fare quello che mi chiede il mister. Il passaggio del turno per noi Ŕ fondamentale, venivamo da una brutta figura contro la Fiorentina, ed invece niente, abbiamo ritrovato la vittoria, il gioco e la stima oltre ad un grande pubblico che speriamo ci sia anche domenica perchŔ abbiamo bisogno della loro mano. Abbiamo fatto una grande partita tenendo palla e cercando di essere pericolosi quando usciavamo palla a terra. I nuovi si sono presentati bene, adesso dobbiamo continuare su questa strada. La coppa Italia per noi Ŕ importantissima perchŔ vogliamo arrivare fino alla fine."