CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Napoli-Chievo, pareggio a reti inviolate.
Azzurri sotto tono, ma sfortunati con due legni colpiti da Insigne e Koulibaly. Negato un rigore su Callejon.

foto
25 Novembre 2018 -- Il tredici non porta bene al Napoli che impatta contro il muro del Chievo con uno zero a zero tra le mura amiche che gli consente di conservare il secondo posto ma col distacco sulla prima che sale ad otto punnti ed il vantaggio sulla terza che sende ad un punto.

La gara ha visto un Napoli non troppo brillante, ma con una partita fortemente condizionata dal calcio di rigore netto non assegnato da Chiffi per fallo di Obi su Callejon. Il Chievo ha giocato una partita difensiva schierandosi in undici davanti alla porta ed riuscito a strappare un punticino al San Paolo grazie all'aiutino esterno ed anche ad un pizzico di fortuna col Napoli che ha colpito due legni, il primo netto di Insigne, il secondo solo scheggiato da Koulibaly.

A questo poi si aggiungono le parate di Sorrentino, qualche errore sottorete di Mertens e Callejon, qualche decisione sbagliata da parte degli azzurri nell'ultimo passaggio ed ecco spiegato questa frenata casalinga che in pochi si aspettavano. Hanno deluso ancora una volta, nel turnover Diawara e Zielinski poco incisivi e poco precisi sia in fase offensiva che difensiva, ma anche Mertens e Milik poco e mal serviti, ma imprecisi e frettolosi.

Bene Malcuit a destra che ha spinto molto a dispetto di Hysaj che sulla sinistra, invece, continua a mostrare qualche segno di regressione rispetto alla scorsa stagione. Bene anche il rientro di Ounas che per si mostrato pi a suo agio in quei pochi minuti in cui partito da destra che non a sinistra dove stato principalmente schierato.