CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Albiol riporta il Napoli a -2
Vittoria sofferta ma meritata per gli azzurri che si riavvicinano alla capolista per continuare a sognare.

foto
18 Marzo 2018 -- E' stato Albiol l'uomo partita, il marcatore decisivo per questi tre punti pesantissimi, con un colpo di testa su corner di Callejon. In precedenza il Napoli aveva colpito un palo con Mertens come nel primo tempo lo aveva colpito anche INsigne in una gara che sembrava stregata, con Hamsik fuori per problemi muscolari dopo appena venti minuti e con due grandi occasioni da rete sprecate da Mertens ed Allan nel primo tempo ed ancora Insigne nella ripresa vede il suo pallonetto per poter andare sul due a zero salvato sulla linea da Briaschi. Il Genoa si Ŕ difeso con grinta pressando a tutto campo, sempre corto e pronto a ripartire in contropiede, sfiorando anche il gol con Pandev, Lazovic e Taarabt. Alla fine il punteggio Ŕ giusto perchŔ il Napoli ha spinto e creato di pi¨ ma diciamo che se il Genoa avesse pareggiato non c'era nulla da dire, quindi 'onore delle armi' al Genoa che si Ŕ battuto con ardore e con lealtÓ sportiva a dispetto di qualcuno, su sponda bianconera, che ipotizzava uno 'scansamente' abituati forse a quelli del Sassuolo.

La vittoria Ŕ importantissima perchŔ il Napoli ritorna in corsa per la vetta, come dicevamo, ma il cammino Ŕ ancora lungo ed insidioso con la sosta che arriva forse nel momento opportuno perchŔ, a parte l'infortunio occorso ad Hamsik, diversi uomini sono apparsi sotto tono, a cominciare da Zielinski che ha sostituito proprio Hamsik per passare a Mertens sostituito nel finale da Milik. Alla ripresa del campionato, gli azzurri dovranno affrontare il Sassuolo che come sempre negli ultimi anni ha creato non pochi problemi al Napoli e siamo convinti che, a parte la necessitÓ di fare punti per uscire dalla lotta della zona retrocessione ma, vista la singergia con la capolista, sicuramente saranno spronati da Marotta&Co a dare pi¨ del massimo. Speriamo quindi che questa vittoria abbia sbloccato il Napoli, parso un po' bloccato dalla pressione di dover vincere a tutti i costi e che la sosta dia la serenitÓ ed il riposo giusto per poter riprendere a correre fino alla fine per quel sogno.