CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Caso Catania
A seguito degli ultimi sviluppi sul tormentone dell'estate, ripercorriamo in sintesi tutte le tappe della vicenda

foto
05 Luglio 2003 -- Il caso-Catania aveva preso il via il 12 aprile scorso. Il giocatore del Siena, Luigi Martinelli (nella foto), gioc˛ contro il Catania. Squalificato aveva saltato la partita con il Napoli, ma aveva giocato con la formazione Primavera.

Il 16 aprile il Catania present˛ un ricorso che il 24 venne respinto dalla disciplinare che confermo l'1-1 ottenuto sul campo dalle due squadre.

Il 12 maggio La Corte d'appello federale (Caf) ribalt˛ invece la decisione e assegn˛ il 2-0 al Catania.

Il 22 maggio nuovo ribaltone. La Corte Federale, su richiesta di otto societÓ di B (Napoli, Genoa, Salernitana, Cosenza, Messina, Siena, Bari, Verona), intervenne e ripristin˛ l'1-1. Quindi i ricorsi del Catania al Coni e al Tar della Sicilia.

Il 5 giugno il Tar sconfess˛ la Corte federale ordinando alla Figc di cambiare la classifica.

Il 12 giugno nuova puntata. Il presidente del Tar nomina il ministro Giuliano Urbani commissario 'ad acta' per far rispettare la classifica che tiene il Catania in B.

Il 16 giugno il Consiglio di Stato sospende l'ordinanza del Tar e decide che tocca al Consiglio di giustizia amministrativa (Cga) della Sicilia esprimersi.

Il reclamo della Figc Ŕ respinto dal Cga di Palermo ed il 30 giugno il Tar nomina il sottosegretario Pescante commissario ed ordina alla Federcalcio di riammettere il Catania in B.

Il 2 luglio il Consiglio federale cancella la sentenza della Corte federale che aveva dato torto al Catania e lo riammette in B.