CalcioNapoliNews.it
Cerca
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkIl Sondaggio    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Vittoria in rimonta allo scadere!
Autogol di Hysaj, pari di Gabbiadini e raddoppio di Tonelli. Polemiche per l'espulsione del doriano Silvestre.

foto
07 Gennaio 2017 -- Il Napoli batte la Sampdoria 2-1 nell'anticipo della 19/a giornata della serie A di calcio e si porta momentaneamente al secondo posto a pari punti con la Roma che giocherà domani. E' stata una vittoria sofferta ed acciuffata nel quinto dei sei minuti di recupero con Tonelli al suo esordio stagionale in maglia azzurra al posto di Albiol squalificato.

Quella del Napoli è stata oggi una difesa inedita con appunto Tonelli finalmente titolare al posto di Albiol squalificato, con Chiriche e Strinic al posto di Koulibaly e Ghoulam partiti per la coppa d'Africa (insieme ad El Kaddouri) e co Hysaj che sulla destra era stato in dubbio fino alla fine poichè in settimana aveva avuto l'influenza e si era allenato poco.

Il Napoli parte bene sfiorando il gol su punizione con Mertens dopo cinque minuti ed impensierendo Puggioni con Insigne dal limite, ma poi piano piano il pressing a tutto campo della Samp ha avuto la meglio sugli azzurri in particolare con Allan e Jorginho in grande affanno e col terreno di gioco che in non perfette condizioni non agevolava il gioco palla a terra degli azzurri.

Così il vantaggio iniziale è blucerchiato ed arriva grazie ad una autorete di Hysaj, che nel tentativo di anticipare Quagliarella, mette alle spalle di Reina un cross di Schick che sulla sinsitra si era bevuto sia Strinic che Chiriches. Il Napoli prova a reagire ma resta bloccata nelle doppie e triple marcature blucerchiate, complice una gamba un po' bloccata.

Nella ripresa però il Napoli entra in campo con un altro piglio e la manovra è più veloce, così sfiora il pareggio in un paio di occasioni con Mertens e Tonelli. Hysaj salva dal possibile raddoppio di Schick mandando in angolo il tiro a colpo sicuro. Una seconda ammonizione che porta ad un rosso discutibile per il dorianoSilvestre propizia la rimonta del Napoli, che passato ad un 4-2-4 con Joringho che lascia il posto a Gabbiadini, agguanta il pari con il nuovo entrato al 78’ e poi, dopo che Puggioni ha salvato in due occasioni, una di Hamsik ed una di Mertens, il Napoli effettua il sorpasso nel quinto dei sei minuti di recupero con Tonelli che di piatto destro mette sotto la traversa il passaggio dal fondo area di Strinic.