CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Higuain: bum, bum, bum!
Gli azzurri vincono in rimonta con una tripletta del Pipita dopo la rete a 'freddo' della Dinamo Mosca.

foto
12 Marzo 2015 -- Il Napoli ribalta il risultato e si aggiudica la gara di andata per 3 a 1. Gli azzurri trascinati dalla tripletta di Higuain si sono ripresi dopo il gol lampo di Kouranyi dopo appena due minuti di gioco. Il risultato Ŕ sicuramente favorevole agli azzurri ma non mette a sicuro la qualificazione. La squadra di Benitez non ha saputo sfruttare al meglio la superioritÓ numerica del secondo tempo per l'espulsione di Zobnin, fermandosi solo sul tre a uno e rischiando nel finale anche su qualche calcio piazzato. In realtÓ, poi, la Dinamo si Ŕ resa pericolosa solo sui calci piazzati grazie ai centrimetri dei propri uomini.

Nel Napoli, tolto Higuain che Ŕ di un pianeta a parte, segnaliamo ancora una grande prova di Inler, ma pi¨ di tutti benissimo Mertens, autentica spina nel fianco della difesa avversaria, finchŔ ha retto. Al belga Ŕ mancato solo il gol che ha sfiorato nel finale, ma si Ŕ procurato il rigore del 2 a 1 di Higuain e nella ripresa ci sarebbe stato un altro fallo da rigore ma l'arbitro ed i suoi assistenti non l'hanno fischiato. Bene anche Callejon, che accusa l'astinenza da gol e lo si vede dal fatto che lo cerca con insistenza ma non arriva (un suo colpo di testa Ŕ uscito di poco a lato). Qualche palla regalata da Henrique, positivo sul piano psicologico il ritorno in campo di Zuniga, anche se non ci Ŕ sembrato in grado di poter essere veramente di aiuto per la squadra, dando la sensazione di tirarsi un po' la gamba. Da valutare l'infortunio a Koulibaly, che per˛ non dovrebbe creare preoccupazioni.