CalcioNapoliNews.it
Cerca tra gli articoli
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
Napoli-Koulibaly, siamo ai saluti
Dopo 8 stagioni in azzurro il Comandante sta per lasciare Napoli in direzione Chelsea!

foto
13 Luglio 2022 -- Ormai Ŕ solo questione di ore, ma l'addio di Kalidy Koulibaly Ŕ ormai inevitabile col difensore che lascia l'azzurro del Napoli e del mare del golfo per approdare al blu del Chelsea nella 'grigia' Inghilterra dove l'attende un ricco stipendio da circa 10milioni di euro all'anno. Al Napoli, secondo indiscrezioni dovrebbero andare circa 40milioni di euro, che non sono pochi considerando l'eta di Koulibaly e soprattutto il fatto che a gennaio sarebbe stato libero a parametro zero.

Koulibaly, lascia il Napoli con 317 presenze in azzurro tra campionato e coppe, con 14 reti realizzate e 8 assist forniti, 82 i cartellini gialli rimediati, 2 le espulsioni per doppio giallo e 4 le espulsioni dirette. Ha giocato la prima gara ufficiale con la maglia del Napoli il 19 agosto 2014, in occasione del preliminare di Champions contro il Bilbao nell'allora Stadio San Paolo, oggi Maradona (1 a 1). In Serie A ha esordito in azzurro a Marassi il 31 agosto del 2014 contro il Genoa sfodernado una poderosa prestazione nella ripresa col Napoli che vincerÓ per 2 a 1 in pieno recupero. Ha siglato la prima rete in azzurro in una gara ufficiale alla quarta giornata di Campionato di serie A 2014/2015 in Napoli-Palermo giocata il 24 settembre 2014 e finita 3 a 3. Di certo, per˛ la rete che resterÓ per sempre nella testa dei tifosi Ŕ quella siglata all'Allianz Arena contro la juve il 22 aprile del 2018.

Con l'addio di Koulibaly si chiude ufficialmente il ciclo del Napoli di Benitez e soprattutto di Sarri, forse un ciclo che col senno di poi poteva e doveva essere chiuso anche prima. Cosa resta ai tifosi? Un po' di malinconia, un po' di tristezza ricordando le parole di un detto napoletano ed anche di una canzone del grande Pino Daniele che in Keep on movin cantava "'ncoppa 'e sorde 'a gente nun guarda 'nfaccia a nisciuno" (davanti ai soldi nessuno si fa scrupoli, pi¨ o meno il senso del testo tradotto in italiano, ndr). Resta anche la grande maturitÓ di una tifoseria che accetta senza troppi drammi e suo malgrado la decisione di Koulibaly, augurando tutto il bene possibile all'ormai ex capitano azzurro.


A cura di M. Spampanato redazione CalcioNapoliNews.it