CalcioNapoliNews.it
Cerca
gif
link Homepage    link Email    linkForum     link Chi siamo    link Links     Maradona DayMaradona Day
   linkFile Audio Gol    Area Jolly- Foto, ScreenSaver, Desktop, ...Area Jolly    La Rosa La Rosa     Archivio StoricoArchivio Storico
NEWSLETTER:
Napoli - Udinese :4-2 (conclusa)
MinAzione Video
*' QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI:

NAPOLI (4-4-2): 25 Ospina; 2 Malcuit, 19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 7 Callejon, 5 Allan, 20 Zielinski, 34 Younes; 14 Mertens, 99 Milik. In panchina: 1 Meret, 27 Karnezis, 3 Zedadka, 6 Mario Rui, 13 Luperto, 23 Hysaj, 18 Gaetano, 9 Verdi, 11 Ounas. All. Ancelotti
UDINESE (3-5-2): 1 Musso; 19 Larsen, 5 Troost-Ekong, 38 Mandragora; 18 Ter Avest; 6 Fofana, 30 Sandro, 10 De Paul, 90 Zeegelaar; 23 Pussetto, 15 Lasagna. In panchina: 88 Nicolas, 27 Perisan, 87 De Maio, 14 Micin, 24 Wilmot, 13 Ingelsson, 41 Bocic, 42 Vasko, 43 Battistella, 91 Teodorczyk. All. Nicola

TERNA ARBITRALE: Dirige il signor P. Valeri della sezione di Roma 2. Il direttore di gara sarà assistito dal signor E. Caliari della sezione di Legnago e dal signor G. Tasso della sezione di La Spezia. Quarto uomo sarà il signor M. Volpi della sezione di Arezzo.
Var: il signor D. Chiffi della sezione di Padova
Avar: il signor D. Bindoni della sezione di Venezia

Squalificati
NAPOLI:Nessuno
UDINESE:Nessuno

Diffidati
NAPOLI:Albiol,Zielinski
UDINESE:Nuyinck,Opuku,Mandragora

Indisponibili
NAPOLI:Albiol,Insigne,Diawara,Chiriches
UDINESE:Saminr,D’Alessandro,Badu,Behrami,Barak
*' Le squadre stanno scendendo sul rettangolo di gioco. buona la cornice di pubblico anche se non c'è il pienone, bene il terreno di gioco. MAglia azzurra per il Napoli, bianconera quella dell'Udinese. Callejon è il capitano.
* Iniziata la partita
01' pt Si parte col Napoli che in questo primo tempo attacca da sinistra verso destra.
04' pt Pussetto si incunea in area su cross di Lasagna, Ospina per evitare la peggio interviene in uscita bassa colpendo coi pungi per anticipare Pussetto, la palla carambola su Pussetto e per poco non finisce in rete poi i due si scontrano e restano a terra l'arbitro fa entrare prontamente i soccorsi. Gioco fermo e Usinese vicina al clamoroso vantaggio.
06' pt Gioco ancora fermo per i soccorsi ad Ospina che forse ha un taglio alla testa. Comincia a scaldarsi Meret.
07' pt Ospina ha riportato un taglio all'altezza della fronte, adesso lo hanno medicato ed ha un vistoso turbante
08' pt Dopo circa 4 minuti di gioco si riprende a giocare con la punizione per il Napoli, quindi di sicuro ci saranno almeno 4 minuti di recupero in questa prima frazione di gioco.
10' pt Pussetto va via a centrocampo su palla sbagliata di Callejon, Zielinski lo ferma trattenendolo giusto e viene ammonito! Zielinski è diffidato e salterà la gara con la Roma in programma il 31 marzo dopo la sosta per le partite delle nazionali.
12' pt L'Udinese è tutta rintanata nella propria metà campo con una sorta di 5-3-2.
12' pt Younes va via sulla sinistra, viene steso da dietro da Sandro che viene ammonito: sarà punizione per il Napoli nei pressi del vertice dell'area di rigore avversaria. Sulla palla Ghoulam e Zielinski.
13' pt Sul cross di Zielinski in area sul secondo palo per Callejon che non trava lo spazio per calciare poi serve al limite per il tiro di Zielinski che termina direttamente in curva.
15' pt Cross dalla sinistra di Ghoulam deviato in angolo per il primo corner della gara.
16' pt Sul corner nasce un'azione confusa con Kouliblay che triangola in area con MIlik che restituisce palla al difensore azzurro che arriva davanti a Musso e calcia da buona posizione, ma debole e centrale e Musso si salva!
17' pt GOL! Napoli!   YOUNES! Gran gol di Younes con tiro a giro dalla sinistra da appena dentro l'area, su passaggio di Mertens!
18' pt Pussetto va via a Koulibaly, per fortuna ci mette una pezza prima Maksimovic e poi Allan che spazza via: errore di Koulibaly che si è fatto superare in velocità da Pussetto.
19' pt Primo gol in maglia azzurra per Younes alla sua prima partita da titolare col Napoli. Sta giocando bene in questo inizio di gara Younes al di là del gol, si sta muovendo molto scambiandosi spesso di posizione con Mertens.
21' pt Mertens prova a crossare basso in area per Milik che però viene anticipato dal difensore ospite.
21' pt Tiro dalla distanza di Fofana, la palla è centrale ed Ospina blocca senza problemi.
23' pt Younes taglia dalla sinsitra sul secondo palo per l'inserimento di Callejon che però viene anticipato.
24' pt Il Napoli sta spingendo molto sul lato sinistro con Mertens, Younes e Ghoulam, infatti proprio da li è nato la rete che consente al Napoli di essere in vantaggio ed ora sta provando a raddoppiare.
25' pt GOL! Napoli!   Callejon! Cross dalla destra di Mertens in area per Callejon che si incunea centralmente, colpisce in malo modo, ma è fortunato perchè ne nasce un pallonetto che beffa Musso per il due a zero!
26' pt Al momento di calciare di piatto destro, Callejon l'ha colpita male, la palla ha rimbalzato a terra e si è impennata e con una palombella si è insaccata proprio nel sette sotto la traversa ed ha beffato il portiere dell'Udinese che l'aveva battezzata alta
28' pt Angolo sulla destra guadagnato da Malcuit. il cross di Ghoulam, esce Musso e fa sua la sfera in presa alta.
29' pt Mertens tenta il tiro dalla lunghissima distanza con la palla che termina alle stelle
30' pt GOL! Udinese!   Lasagna! Va a vuoto Zielinski a centrocampo facendo partire Sandro che poi verticalizza per Fofana, Koulibaly esce e si fa scavalcare dal pallone con la palla che termina in area per Lasagna che solo davanti ad Ospina accorcia le distanze riaprendo la gara!
31' pt Disattenzione del Napoli con Zielinski che a centrocampo non riesce ad arginare Sandro e con Koulibaly che oggi non sembra essere in giornata visto che ha già sbagliato diversi interventi.
32' pt Cross al centro di Sandro per PUssetto il cui tiro termina alto di poco! Disattenzione difensiva del Napoli che adesso sta giocando con un po' troppa superficialità
33' pt Diversi giocatori del Napoli sembrano un po' di distratti in questa gara, a partire da Koulibaly ma anche Zielinski e Callejon stanno sbagliando diversi passaggi, anche banali, creando problemi ai compagni.
35' pt GOL! Udinese!   Fofana! Pareggio dell'Udinese con Fofana che si icunea in area con Zielinski che perde il contrasto in area con Fofana, dopo che Allan e Koulibaly sono andati a vuoto e l'Udinese trova il pareggio a questo punto giusto.
36' pt Il Napoli ha staccato la spina dopo il due a zero ed invece adesso è tutto da rifare e bisogna stare anche attenti! Male Zielinski e Koulibaly che stanno andando a vuoto, il centrocampo sta soffrendo la maggiore fisicità avversaria e soprattutto non c'è l'aiuto di Younes e Callejon a sostenere la fase difensiva di Zielinski ed Allan!
38' pt Angolo sulla destra guadagnato da Malcuit.
38' pt Sul corner Musso esce a vuoto Maksimovic non riesce a servire Milik e scatta il contropiede dell'Udinese con Fofana che poi viene rimontato da Allan che lo ferma ed evita il peggio!
39' pt L'Udinese sta giocando con una sorta di 5-3-2.
40' pt Tiro al volo di GHoulam dopo che Mertens era stato atterrato al limite dell'area dell'Udinese con fallo non segnalato.
40' pt GIoco fermo e panico per Ospina che si è accasciato a terra : Ha perso i sensi e viene richiesto subito l'ingresso della barella!
41' pt GRANDE PAURA PER OSPINA CHE A PALLA LONTANA E' SVENUto e viene portato fuori dai sanitari, speriamo non sia nulla di grave.
43' pt OSPINA Viene portato fuori in barella ed al suo posto entra Meret.
44' pt Si riprende a giocare crediamo a questo punto che ci saranno almeno sei, sette minuti di recupero, ma speriamo che Ospina stia bene come prima cosa.
45' pt Ci saranno 6 minuti di recupero.
47' pt Angolo sulla sinistra guadagnato dal Napoli. Sul corner di Ghoulam il colpo di testa di Koulibaly che termina alto sulla traversa.
50' pt Mertens dalla sinsitra crossa in area dove però non c'è nessuno del Napoli pronto ad intervenire.
* Finito il primo tempo
*' pt Finisce il primo tempo col Napoli che ha sciupato il doppio vantaggio costruito con Younes e Callejon facendosi rimontare su svarioni difensivi dai gol di Lasagna e Fofana, ma adesso il pensiero è solo ad Ospina che ad inizio gara ha riportato uno scontro di gioco con Pussetto una botta alla testa, sembrava tutto ok, il giocatore aveva ripreso a giocare ma nel finale di gara ad un certo punto è svenuto ed è stato portato via in ambulanza e quindi c'è grande apprensione per le sue condizioni. Speriamo che giungano presto notizie positive per la sua salute.
*' st Le squadre stanno rientrando sul rettangolo di gioco, per il momento ancora non si hanno notizie sulle condizioni di Ospina.
*' st Arrivano notizie dall'ospedale dove ci dicono che Ospina è coscente e sta avendo le necessarie cure mediche.
* Iniziata la ripresa
01' st Si riprende a giocare col Napoli che adesso attaccherà da destra verso sinistra.
01' st Subito Lasagna imbeccato in area con Koulibaly che devia in angolo con la difesa che era un po' troppo distante. Sul corner Malcuit spazza direttamente in fallo laterale.
02' st Per il Napoli cominciano a scaldarsi Verdi e Mario Rui.
03' st Gioco fermo per consentire i soccorsi a Ter Avest che è ricaduto male a terra.
04' st Si riprende a giocare
06' st Callejon fermato in posizione di fuorigioco.
07' st Erroraccio difensivo del Napoli con Ghoulam che con un colpo di tacco nel tentativo di spazzare in area serve un avversario che per fortuna non ne approfitta.
07' st Calcio di punizione guadagnato da Mertens in posizione centrale a circa 30 metri dalla porta di Musso: sul cross di Callejon Koulibaly non trova la palla.
09' st Allan ruba palla a centrocampo con un rimpallo fortunoso, poi arriva al limite e tenta il tiro mandando alto sulla traversa, mentre poteva servire Milik o Mertens in area.
10' st Cross teso di Mertens in area per Callejon che colpisce male mandando alto sulla traversa anche se forse era in fuorigioco.
11' st Secondo cambio nel Napoli: esce Younes ed entra Verdi.
11' st Angolo sulla destra guadagnato da Ghoulam, adesso spinge il Napoli il pubblico del San Paolo col suo tifo.
12' st GOL! Napoli!   MILIK! Sul corner dalla sinistra il gran colpo di testa di Milik che riporta il Napoli in vantaggio!
12' st Gol numero 15 per Milik, dopo la rete tutti i giocatori del Napoli si abbracciano in un cerchio dicendosi qualcosa.
16' st Sinistro dal limite di Fofana allontanato da Koulibaly.
17' st Il NApoli passato in vantaggio adesso sta subendo il ritorno degli ospiti così prova a gestire facendo girare la palla abbassando il ritmo.
18' st Primo cambio nell'Udinese: esce Sandro ed entra Ingelsson.
19' st PUssetto fermato in posizione di fuorigioco di rientro.
21' st Lancio di Allan in area a cercare Milik anticipato da Musso.
22' st Milik spinto alle spalle da Ingelsson, per Valeri è tutto regolare!
22' st Su cross dalla sinsitra di FOfana, Koulibaly va a vuoto per fortuna liscia anche PUssetto e Maksimovic poi spazza!
23' st Secondo cambio nell'Udinese: esce Ter Avest ed entra De Maio
23' st Callejon in area per Mertems che non aggancia
24' st GOL! Napoli!   MERTENS! MErtens parte da destra, si accentra in area e di sinistro in diagonale torna al gol realizzando la rete del 4 a 2!
25' st Adesso si alza il coro "ALE ALE CIRO CIRO!" Torna al gol Mertens dopo 3 mesi, realizzando la rete numero 102 in maglia azzurra, quinto goleador della storia di sempre.
27' st Cross dalla destra di Malcuit, in area per Milik che colpisce di testa mandando di poco a lato!
30' st Adesso il Napoli fa girare palla ma Allan perde un pericoloso pallone con Pussetto che va al tiro nel contropiede due contro tre e per fortuna non inquadra la porta!
31' st Mancano ancora 15 minuti alla fine ed il Napoli deve fare attenzione ai cali di concentrazione, giostrare con calma e precisione.
33' st Cross dalla sinistra di De Maio, Ghoulam fa scivolare sul fondo per la rimessa dal fondo.
34' st INtanto dall'ospedale ci giungono notizie per Ospina che ha riportato un trauma cranico ed è tenuto sotto osservazione dopo che una tac ha riportato esito negativo. Il giocatore dovrà rimanere in osservazione per le prossime 24-48 ore.
35' st Zeegelar via via sulla sinsitra del Napoli, per fortuna lo chiude Malcuit dopo che aveva saltato Milik, Mertens e Callejon!
37' st Ghoulam va via sulla sinsitra ma viene strattonato dopo la metà campo e guadagna una punizione.
38' st Cross basso di Ghoulam al limite per Milik che di tacco serve Zielinski il cui tiro termina di poco alto sulla traversa: applausi del San Paolo!
40' st Ultimo cambio nel Napoli: esce Malcuit ed entra Hysaj, Malcuit esce un po' claudicante, speriamo non ci problemi.
40' st Ultimo cambio anche per l'Udinese: esce LArsen ed entra Okaka.
42' st Angolo sulla sinsitra guadagnato da Pussetto: sul corner di De Paul il colpo di testa di De Maio che termina alto sulla traversa
43' st Ci saranno 4 minuti di recupero!
44' st Verdi guadanga una rimessa dal fondo dopo aver perso una pericolosa palla nella propria metà campo.
45' st Gol di Zielinski su passaggio di Milik annullatto per fuorigioco!
45' st Adesso stanno controllando al VAR
46' st Confermata la posizione di fuorigioco di Zielinski e quindi gol annullato giustamente.
46' st Molto probabilmente ci sarà qualche altro minuto di recupero visto l'impiego del VAR sul gol annullato a Zielinski.
47' st Cross in area di Ingelsson per Pussetto anticipato di testa da Koulibaly.
48' st Altro cross dalla sinistra di Ingelsson in area per il colpo di testa di Lasagna debole e fuori misura che Meret lascia scorrere sul fondo per la rimessa.
50' st Ancora un minuto di recupero.
* La parita è finita.
*' st Finisce la partita col Napoli che torna alla vittoria, una partita ricca di emozioni ma con il grande spavento per la botta subita da Ospina trasportato in ospedale con trauma cranico. Per fortuna le notizie che giungono sembrano rassicuranti anche se il giocatore dovrà restare sotto osservazione. E' un Napoli in piena emergenza quello che si presenta al San Paolo contro l'Udinese, visto che Ancelotti deve fare a meno, non solo di Albiol, ma anche di Insigne, Chiriches e Diawara infortunatisi in Europa League e deve rinunciare anche a Fabian Ruiz alle prese con l'influenza. Così il tecnico azzurro butta nella mischia dal primo minuto Amin Younes nel centrocampo completato al centro da Zielinski ed Allan, con Callejon a destra. Tra i pali c'è Ospina e sugli esterni Malcuit e Ghoulam al fianco di Maksimovic e Koulibaly, con l'attacco formato da Milik e Mertens. L'Udinese di Nicola, si schiera con un 5-3-2 tutta rintanata nella propria metà campo pronta a sfruttare la velocità di Lasagna e Pussetto per mettere in difficoltà la retroguardia azzurra.

PRIMO TEMPO - L'Udinese dopo appena tre minuti di gioco prova a prendere il Napoli in velocità con Pussetto che si incunea in area su cross di Lasagna, Ospina per evitare la peggio interviene in uscita bassa colpendo coi pungi per anticipare l'attaccante bianconero, la palla carambola su Pussetto e per poco non finisce in rete poi i due si scontrano e restano a terra con Ospina che ha la peggio, tanto che la gara resta ferma per ben quattro minuti prima che si riprenda a giocare con il portiere del Napoli che resta in campo con un vistoso turbante a fasciargli la testa. La difesa azzurra sembra un po' fuori fase, in particolare con Koulibaly che gira un po' a vuoto, mentre a centrocampo Zielnski, con Younes e Callejon non offrono la giusta copertura ed Allan va in affanno dovendo fare la fase di interdizione praticamente da solo. Younes, non copre, ma si propone molto bene e soprattutto svaria molto in attacco scambiando con Mertens sulla sinistra. Proprio da uno di questi scambi, Younes, servito appena dentro l'area da Mertens con un tiro a giro porta il Napoli in vantaggio realizzando così anche il suo primo gol in azzurro in campionato. La gara sembra mettersi in discensa quando poco dopo Mertens, crossa dalla sinistra in area per Callejon che con un pizzico di fortuna porta il punteggio sul due a zero. Il Napoli sul due a zero, però, stacca la spina, perde la concentrazione, mostrando i soliti limiti caratteriali e così va a vuoto Zielinski a centrocampo facendo partire Sandro che poi verticalizza per Fofana, Koulibaly esce a vuoto e si fa scavalcare dal pallone con la palla che termina in area per Lasagna che solo davanti ad Ospina accorcia le distanze riaprendo la gara. L'Udinese ci crede ed attacca, mentre il Napoli ha la testa altrove e così dopo cinque minuti trova il pareggio con Fofana, ancora una volta su una palla persa a centrocampo da ZIelinski e con Allan e Koulibaly che vanno a vuoto, così come sembra 'strana' ed 'incerta' l'uscita di Ospina. Infatti, a cinque minuti dalla fine, il portiere del Napoli si accascia a terra creando il panico tra gli spettatori ed i compagni di squadra mentre l'arbitro interrompe prontamente il gioco facendo intervenire i sanitari. Dopo un primo soccorso in campo, il giocatore viene portato in barella fuori dal campo e da qui trasportato direttamente in ospedale al San Paolo dove verrà sottoposto ad una tac e a controlli (resterà sotto osservazione per le prossime 24-48 ore, ndr). Al posto di Ospina entra Meret ed il primo tempo, si chiude così, dopo sei minuti di recupero col punteggio di 2 a 2.

SECONDO TEMPO - Ad inizio ripresa l'Udinese non riesce a sfruttare ancora due errori difensivi del Napoli. Ancelotti corre ai ripari togliendo Younes ed inserendo Verdi, lasciando Malcuit basso sulla linea difensiva col solo GHoulam che si stacca per crossare in area dalla sinistra. Proprio da un angolo guadagnato da Ghoulam e crossato da Callejon il Napoli ritrova il vantaggio grazie ad uno stacco di testa di Milik che realizza il suo 15gol in campionato, il 18esimo in stagione. Anche Nicola prova a cambiare qualcosa inserendo Ingelsson per Sandro, ma il Napoli trova il quarto gol con Mertens che parte da destra, si accentra entra in area e con un sinistro a giro torna al gol che gli mancava ormai da tre mesi. Nicola inserisce anche De Maio per Ter Arvest e nel finale Okaka per Larsen, mentre gli azzurri sfruttano l'ultima sostituzione inserendo Hysaj per Malcuit. La squadra di Ancelotti, forte del doppio vantaggio e di una gara più attenta ed accorta con i due attaccanti Mertens e Milik a fare i primi difensori. La squadra gestisce bene palla, sfiora anche il quinto gol con Milik (palla di poco a lato) e Zielinski (rete annullato per fuorigioco di mezza gamba) e così porta a casa i tre punti correndo qualche altro rischio con Pussetto nel finale che non inquadra la porta.

CONCLUSIONI - E' stata una gara strana con diversi giocatori apparsi poco concentrati a cominciare da Koulibaly ma anche Allan e Callejon hanno fatto a tratti bene e a tratti male. Poi Zielinski a centrocampo nel ruolo di Fabian Ruiz non ha reso al meglio perdendo diversi palloni pericolosi, inoltre è stato ammonito e diffidato, salterà la gara con la Roma il 31 marzo al rientro dopo la sosta per le Nazionali. Bene Younes nella fase d'attacco, un po' meno in quella difensiva. Sufficiente la prestazione degli esterni. Molto bene Mertens con due assist ed un gol, così come Milik che è stato sempre il primo ad andare in pressing e a rientrare per difendere. Male Verdi che ha perso parecchie palle quando è entrato al posto di Younes, non giudicabile Hysaj entrato nel finale al posto di Malcuit e Meret entrato al posto di Ospina. A proposito di Ospina, secondo noi, un cinque va dato allo staff medico, visto che il giocatore sembrava 'a sensazione visiva' essere intontito e forse andava sostituito subito, tanto che su almeno uno dei due gol, cioè il secondo, forse, con un Ospina totalmente lucido non avremmo preso.
LIVE!
La cronaca in diretta!
Napoli - Atalanta : 1-2
(Cronaca + video)

Risultati 28a giornata (17/03)
Atalanta - Chievo 1-1
Cagliari - Fiorentina * 2-1
Empoli - Frosinone 2-1
Genoa - Juventus 2-0
Lazio - Parma 4-1
Milan - Inter 2-3
Napoli - Udinese 4-2
Sassuolo - Sampdoria * 3-5
Spal - Roma * 2-1
Torino - Bologna * 2-3
* anticipo; ** posticipo
Calendario e Risultati del campionato in corso
Classifica
 Pt.G.RfRsM.I.
Juventus Juventus 87 33 67 23 20
Napoli Napoli 67 33 62 30 0
Inter Inter 61 33 51 27 -4
Atalanta Atalanta 56 33 66 42 -9
Milan Milan 56 33 47 31 -11
Roma Roma 55 33 58 46 -10
Torino Torino 53 33 42 29 -12
Lazio Lazio 52 33 47 35 -15
Sampdoria Sampdoria 48 33 53 44 -17
Fiorentina Fiorentina 40 33 47 41 -25
Cagliari Cagliari 40 33 32 44 -27
Sassuolo Sassuolo 38 33 47 52 -29
Spal Spal 38 33 34 47 -27
Parma Parma 36 33 34 51 -31
Bologna Bologna 34 33 34 47 -31
Genoa Genoa 34 33 35 52 -33
Udinese Udinese 33 33 31 47 -34
Empoli Empoli 29 33 42 63 -38
Frosinone Frosinone 23 33 26 60 -42
Chievo Chievo 14 33 24 68 -48
 
CHIEVO : 3 Punti di penalità
Voi che ne pensate?
   >>   Ditelo nel Forum: Spazio di discussione